Sta morendo la migliore delle generazioni


Oggi muore chi ci ha regalato un Paese pieno di risorse e possibilità, ricostruito dalla "guerra degli uomini", rovinato da corruzione, mala gestione e avidità


di Elisa Leuzzo
Categoria: Riflessioni e Parole
10/04/2020 alle ore 21:58



Sta morendo la migliore delle generazioni.

Quella che senza studi, ha educato i propri figli.
Senza risorse, li ha sostenuti durante la crisi.

Sta morendo la generazione che ha sofferto di più, che ha vissuto tante difficoltà, che ha lavorato nei campi, nelle miniere, che ha combattuto in guerra per la “sua Italia”.

La generazione che nel dopoguerra ha risollevato il Paese.

Uomini e donne che ancora oggi sacrificano se stessi per far curare e vivere una persona più giovane.

Nonni o zii che oggi avrebbero solo voluto godersi i nipoti.

In tanti muoiono con dignità, pur sapendo di essere considerati da qualcuno, pazienti di poca importanza, “tanto, questo virus colpisce solo i vecchi”. 
Come se fossero rami secchi, inutili. 

Ricordiamo invece che, al contrario, sono stati il cuore pulsante, la ricostruzione di un Paese che ora ha perso la memoria, insieme alla dignità.

Stanno morendo soli e spaventati, "senza l’ultimo saluto".

Sono certa che se ne vanno senza disturbare, perché appartengono ad una generazione che ha sempre detto e sostenuto: "non voglio dare fastidio".

Oggi muore chi ci ha regalato un Paese pieno di risorse e possibilità, ricostruito dalla "guerra degli uomini", rovinato da corruzione, mala gestione e avidità.

GALLERIA FOTOGRAFICA


  • Sta morendo la migliore delle generazioni
  • Sta morendo la migliore delle generazioni
  • Sta morendo la migliore delle generazioni