Chieti-Pescara. Confindustria crea filiera certificata


Mascherine Fater e sinergia con altre aziende per componenti e ambienti sterili


di Redazione
Categoria: ABRUZZO
31/03/2020 alle ore 16:48



Confindustria Chieti Pescara ha predisposto un tavolo di lavoro permanente per favorire l'incontro tra imprenditori e l'attivazione di una task force per costituire una filiera produttiva certificata per la produzione di dispositivi di protezione individuale. E con la Fater, che produrrà un milione di mascherine al mese, ci sono aziende che ne realizzano componenti, come gli elastici, e ne permettono il confezionamento in speciali ambienti asettici, nel caso specifico nella 'clean room' del sito produttivo di Dinamic Service. Il progetto sta coinvolgendo l'intero Sistema Moda del territorio e aziende di altri settori. "Abbiamo coinvolto Assolombarda, Politecnico di Milano e un laboratorio accreditato dall'Istituto Superiore della Sanità - spiega il vicepresidente Confindustria Chieti Pescara Marco Belisario - per attivare i test di prova per certificare il materiale da utilizzare sull'efficacia di filtrazione batterica, traspirabilità e rischio biologico delle mascherine".