Chi hanno incontrato Zennaro e Lovecchio per l'aeroporto di Pescara


Visita delegazione Gargano per potenziamento del traffico


di Redazione
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
16/10/2019 alle ore 10:25



Si è tenuto ieri mattina, presso l'Aeroporto d'Abruzzo, l'incontro promosso dai parlamentari del Movimento 5 Stelle Antonio Zennaro e Giorgio Lovecchio, deputato della Puglia e anche lui membro della Commissione Bilancio, con il Presidente della Saga Enrico Paolini, l'amministratore delegato di Ferrovie del Gargano, Umberto Russi, e alcuni rappresentanti delle imprese turistiche del promontorio pugliese. 

Obiettivo della riunione programmare, attraverso delle azioni sinergiche, un potenziamento del flusso di passeggeri dello scalo abruzzese, ritenuto strategico dal territorio del Gargano come snodo soprattutto dal Nord Europa attraverso, per esempio, l'implementazione di una fermata dedicata, da aggiungere stabilmente alle tratte a lunga percorrenza degli autobus che partono e arrivano dalla Puglia.

 

"Si tratta di accrescere il traffico di visitatori che andrebbero così a transitare per l'Abruzzo invece di atterrare per esempio a Bari o a Roma, con l'opportunità di rafforzare delle linee aeree oltre che attrarre turisti dalla Puglia" – dichiara il deputato abruzzese Zennaro – "La sinergia con altri territori è fondamentale per la crescita della nostra regione. Anche grazie alla realtà dell'Aeroporto di Pescara, l'Abruzzo si può strutturare sempre più come cerniera turistica ed economica verso il Sud, non solo a livello nazionale, ma anche verso i Balcani e l'Europa del Nord." Conclude Zennaro –"Tra i prossimi step un incontro con l'Enit, l'Agenzia Nazionale del Turismo, per riattivare importanti canali di promozione e sostegno, soprattutto sul fronte canadase."

La delegazione pugliese ha inoltre visitato la nuova area "gates" all'interno dell'Aeroporto d'Abruzzo, una superficie completamente rinnovata in cui i passeggeri in attesa dei voli possono passare piacevolmente il tempo prima dell'imbarco e dove è possibile acquistare prodotti tipici regionali.

 

twitter@ImpaginatoTw