Il Sindaco Marinucci "salva" il rendiconto della Provincia


Il primo cittadino di San Giovanni Teatino: "Una scelta responsabile che va oltre le appartenenze politiche"


di Redazione
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
16/05/2018 alle ore 19:38



La presenza del sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, è stata fondamentale nella riunione del consiglio provinciale che ha dato il via libera ai Provvedimenti per l'approvazione del Rendiconto 2017.

"Quando si tratta di fare scelte responsabili bisogna essere capaci di andare anche oltre la propria maglia di appartenenza: la mia decisione di partecipare al voto è stata fatta in base a coscienza, per garantire il numero. Parimenti, la mia astensione, nonché il mio intervento, hanno permesso di evidenziare ciò che è sotto gli occhi di tutti: le difficoltà della Provincia sono evidenti e se il PD ha bisogno della mia presenza per approvare uno schema di bilancio, credo sia necessario faccia una profonda riflessione interna", ha dichiarato il Sindaco Marinucci.

Un'assenza nella maggioranza di centro sinistra (Lista Provincia Unita), infatti, non avrebbe garantito il quorum di 7 consiglieri (sei, più il Presidente della Provincia di Chieti, Pupillo) per la regolarità della seduta. A causa delle assenze dei consiglieri di minoranza (Obiettivo Provincia ed Insieme per la Provincia), la presenza di Marinucci, seppur con voto d'astensione, è risultata pertanto fondamentale per garantire il numero legale e la regolarità della votazione.

 

twitter@ImpaginatoTw