Sentinelle del mare, premiata la Confcommercio Chieti


Esperti biologi dell'università di Bologna hanno effettuato campionamenti dei fondali marini


di Redazione
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
11/10/2018 alle ore 19:11

Tag correlati: #abruzzo#chieti#tiberio

Sentinelle del mare, premiata la Confcommercio Chieti con ben tre riconoscimenti nazionali consegnati oggi a Rimini.

Il progetto “Sentinelle del mare” è andato in scena tra luglio ed agosto nello splendido scenario naturale della Costa dei Trabocchi, dove esperti biologi dell’università di Bologna hanno effettuato campionamenti dei fondali marini dando vita a diverse iniziative parallele che hanno coinvolto i residenti e i tanti turisti assiepati in zona.

Gli ambiti riconoscimenti sono stati consegnati dai referenti di Confturismo-Confcommercio oggi a Rimini, nell’ambito del Travel Experience 2018 (TTG), la manifestazione principe per la promozione del turismo internazionale.

Confcommercio Chieti, rappresentata dal presidente provinciale Marisa Tiberio, ha ricevuto tre premi distinti per il progetto “Sentinelle del mare”. Il primo riconoscimento è stato assegnato in quanto Confcommercio Chieti ha realizzato, si legge nelle motivazioni rese note da Confturismo, “la migliore campagna social dedicata a Sentinelle del mare sulla Costa dei Trabocchi, anche nell’ambito della giornata della legalità Confcommercio, con post e immagini di incredibile qualità che hanno portato, solo in un giorno, 25.000 visualizzazione sul profilo dell’associazione.”

Una menzione particolare non poteva non riguardare la mascotte del progetto, il cane Nebbia, famoso per i suoi salvataggi in mare lungo le coste della provincia di Chieti. A Nebbia l’encomio particolare di Confturismo per “avere dato non una mano ma ben 4 zampe al progetto, prodigandosi in spettacolari e faticosissime attività acquatiche più e più volte al giorno attirando efficacemente l’attenzione dei turisti in vacanza nella costa teatina sul progetto Sentinelle del mare e facendoli partecipare attivamente”.

Il terzo premio è andato ad appannaggio dell’associazione subacquei Orsa Minore di Lanciano “per avere accolto con entusiasmo il progetto proponendolo a tutti i frequentatori del diving center e offrendo supporto operativo preziosissimo alla realizzazione dell’attività in tutte le altre strutture coinvolte lungo la Costa dei Trabocchi”.

Entusiasta la presidentessa Tiberio. “Ancora una volta è stato premiato il nostro lavoro certosino finalizzato a promuovere e pubblicizzare, in concreto, le bellezze paesaggistiche del nostro territorio insieme alle numerose strutture ricettive che lo popolano. Possiamo già dire fin da ora che il progetto Sentinelle del mare verrà riproposto anche il prossimo anno in un’altra località della provincia.”

 

twitter@ImpaginatoTw