Il campano Visone Jet per un centrale di livello


L'allievo del team Villani se sfila al comando diventa il soggetto da battere per Volton Jet e Vampiria Gifont nella prova clou del pomeriggio


di Davide Bruno
Categoria: Febbre da Cavallo
05/06/2017 alle ore 13:01



Ultima riunione pomeridiana del mese di Maggio all'ippodromo d'Abruzzo di San Giovanni Teatino che vede in programma le canoniche sette corse, con inizio alle ore 15,40. La contesa d'apertura, che è anche il centrale del pomeriggio, è riservata ai gentlemen drivers, in sediolo a soggetti di tre anni impegnati sul miglio. I ben appostati VOLTON JET (2) e VAMPIRIA GIFONT (4) dovrebbero essere protagonisti della gara sin dal via e giocarsi il successo insieme al potente ma alterno VISONE JET (7), che per inserirsi dovrà tentare lo sfondamento partendo a largo di tutti. La seconda prova vede in pista soggetti anziani impegnati sul miglio, tra i quali spicca il dotato TOUAREG RODI (7), reduce da un'ultima performances convincente, che se ripetuto può valere il successo al figlio di Uronometro. Di rincalzo si segnalano il positivo SUPER OK (2) ed il qualitativo NOBILE GIFAR (1). Nella terza gara, in programma sul doppio kilometro, il favorito abbastanza evidente è il declassato UNO QUALQUIERA (4), che nel contesto può fare la voce grossa e tornare successo. Di contro possono inserirsi la regolare UMAPUPA (5) ed ULPIK MAIL (4), migliorato di rendimento nell'ultimo periodo. Ancora una contesa sui 2100 metri, questa volta però a darsi battaglia saranno i soggetti anziani. Il sauro SONNY SIDE (4) ha letteralmente volato nell'ultima uscita e confermando quella linea è da battere per tutti. Le prime alternative al figlio di Prodigious sono il ben messo PLACIDO MP (1) ed il bisbetico ma potente NASTY REAF (10). La quinta corsa in programma è una “nastrata” sul doppio kilometro con partenza fra i nastri e resa di metri, riservata a soggetti anziani interpretati dai gentlemen drivers. Il penalizzato NITROST (7) malgrado la posizione non semplice, ripetendo confermando l'ottima forma dimostrata nell'ultimo successo ottenuto proprio in terra abruzzese, merita i favori del pronostico. Rincalzi di lusso sono RANCHO PANCHO (1), specialista dello schema, ed il ben posizionato TURNO CAF (4). La sesta gara vede protagonisti ancora soggetti anziani, pronti a darsi battaglia sul miglio. La veloce REGINA KOSMOS (6) è reduce da due belle vittorie, ottenute tra San Giovanni Teatino e Roma, e nella circostanza può scivolare al comando e tentare di rendersi intangibile sin sul traguardo, per concedere il tris. Il passista PEPE DELL'ALVIO (10) ha militato anche in categorie superiori e se ritrovasse i motivi migliori potrebbe sorprendere. Da non escludere il dotato TURGON (2) e l'alterna TORTUERA (7). Settima e conclusiva in programma, al via alle ore 18,40, vedrà impegnati soggetti di quattro sul miglio di gara. Il mal sistemato UFFICIO JET (11) dovrà avere fortuna nello svolgimento tattico della corsa, ma abbassa il tiro rispetto alle ultime comparse ed a percorso netto, esprimendosi al meglio, nel contesto può emergere. In chiave piazzamento intrigano le chances del coraggioso UNICO DEGLI ULIVI (12), del positivo UNDER THE SKY (7) e della svelta UGA D'ASOLO (3).

Davide BRUNO