Chi è il nuovo nome per Alitalia (accanto a Toto)?


E intanto il tempo stringe per presentare l'offerta


di Emma Derossi
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
07/06/2019 alle ore 17:37



Un nuovo possibile azionista si affaccia all’orizzonte della vicenda Alitalia. Dopo Atlantia e Toto, ecco il Presidente della Lazio Claudio Lotito, che potrebbe contribuire a risollevare le sorti della compagnia di bandiera. Lotito sembra essere molto interessato al dossier Alitalia, così come alcune indiscrezioni di stampa sostengono. È lo stesso Lotito ad ammettere il suddetto interesse e a far sapere che si sta esaminando attentamente il progetto: «Posso limitarmi a dire che su Alitalia ci sono lavori in corso. La questione è complessa e merita attenzione». 

Nel frattempo, la fatidica data di scadenza per la presentazione della proposta (15 giugno prossimo, ndr) è sempre più vicina e alcuni dei potenziali azionisti potrebbero tirarsi indietro, come Atlantia o come la Benetton (che sembrava un solido appoggio) preoccupa non poco. Tra il 12 e 13 luglio ci sarà una riunione dei vertici e Fs e politici per esaminare meglio il quadro della situazione e capire come sopperire, eventualmente, all’assenza della suddetta azienda veneta.

Nel caso in cui dovesse esserci tale marcia indietro, Fs dovrebbe chiedere un nuovo rinvio a commissari e governo. Ma da cosa dipende la presenza o meno della Benetton nel progetto Alitalia? Tutto è legato all’approvazione della norma sulla revoca delle concessioni, giunta qualche giorno fa al Senato nello Sblocca cantieri.

Nel frattempo, ci sono altri potenziali azionisti pronti a calcare le scene: la famiglia Toto, il fondo 4R promosso e partecipato dalla Cassa Depositi e Prestiti e se dovesse prevalere la linea della Lega, le porte verrebbero spalancate alla compagnia tedesca Lufthansa

twitter@ImpaginatoTw