Pinuccio Tatarella e il suo "oltre il Polo" presentato a Pescara


Il ricordo del nipote Fabrizio: "Un politico vero, onesto, capace, intelligente, lungimirante"


di Anna Di Donato
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
13/03/2019 alle ore 16:13



È per venerdì 15 marzo ore 18 l’appuntamento con la presentazione del libro “Pinuccio Tatarella. Passione e intelligenza al servizio dell’Italia”. L’incontro si terrà nella sede della Provincia di Pescara e vedrà i saluti del segretario Ugl Pescara Armando Foschi e del consigliere regionale Vincenzo D’Incecco, nonché gli interventi del coordinatore provinciale Lega Gianfranco Giuliante, del coordinatore regionale Fdi Etel Sigismondi, del deputato Luigi D’Eramo e del vicepresidente Fondazione Tatarella, Fabrizio Tatarella

LIBRO

“Pinuccio Tatarella è senza dubbio una figura fondamentale della politica italiana. Padre nobile della destra democratica italiana portò il Msi dalla protesta al governo, diventando il primo uomo di destra ad assumere un incarico di governo nell'Italia repubblicana. Artefice della svolta di Fiuggi, ideologo di Alleanza Nazionale, precursore del Centrodestra, presidenzialista convinto, il suo ricordo oggi è ancora molto vivo anche in chi non ha avuto la fortuna di conoscerlo. Il libro raccoglie contributi e testimonianze non solo di chi è stato protagonista della Seconda Repubblica, ma anche di alcuni protagonisti dell'attuale fase politica. Politici, giornalisti, uomini delle Istituzioni ricordano come Tatarella sia stato un esempio per molti, anche per le future generazioni a cui questo libro è rivolto”.

TATARELLA

Si tratta di un libro molto interessante che abbiamo presentato alla Camera il 31 gennaio. L’8 febbraio c’è stato un convegno con la presenza di Mattarella, dopodiché è cominciato un tour del libro in tutta Italia che farà tappa anche a Milano, in Calabria, a Padova, Piacenza, Teramo, L’Aquila, Termoli, Foggia ecc.”. Queste le parole del nipote di Pinuccio, Fabrizio Tatarella.  

“Sono felice di presentare questo libro in Abruzzo perché è una terra cui sono particolarmente legato e lo erano anche mio zio e mio padre, che è stato eletto tre volte deputato europeo e aveva tanti amici anche in Abruzzo, molti dei quali saranno presenti all’incontro di Pescara. Il convegno non è celebrativo né commemorativo, ma intende trasferire ai ragazzi che non hanno conosciuto Pinuccio Tatarella la figura di un politico come non ce ne sono più…un politico vero, onesto, capace, intelligente, lungimirante. In tutti gli appuntamenti dico sempre che oggi si avverte la mancanza di politici come  Tatarella e ogni ragazzo che vuole avvicinarsi oggi alla politica o che vuole fare politica dovrebbe essere animato da quella stessa passione che ha animato Pinuccio Tatarella. In questo libro vi sono 35 autorevoli contributi di esponenti della politica del passato e del presente, come D’Alema, Salvini, Meloni, Tajani ma anche storici quali Quagliarello, Parlato, intellettuali come Buttafuoco, Veneziani e tanti altri”. 

twitter@ImpaginatoTw