Migranti, la rivolta dei sindaci in Sicilia e le mosse estreme di Roma




Categoria: ABRUZZO-ITALIA
17/07/2017 alle ore 10:14



I sindaci siciliani si uniscono al grido "qui non ci sono più posti per i profughi". Lo scrive il quotidiano spagnolo " Abc" in un articolo che partendo dalla conta degli sbarchi registrati nel fine settimana fa il punto sull'emergenza migranti in Italia. Viene riportata la rivolta degli abitanti di Castel Umberto, paesino nella provincia di Messina insorto per l'arrivo di extracomuntari in un ex hotel carente delle strutture minime di accoglienza. Si cita il caso dell'aggressione sessuale sofferta da un'addetta delle ferrovie in Sardegna, come ulteriore detonatore della polemica, e si rilanciano le indiscrezioni sugli ultimi piani che il governo italiano starebbe disegnando per governare l'emergenza: concedere 200mila visti temporanei perché i migranti possano muoversi liberamente in Europa.

 © Agenzia Nova - Riproduzione riservata