Montesilvano dà l'ultimo saluto all'amministratore più longevo


Si è spento all'età di 77 anni Stefano Di Blasio, protagonista indiscusso della storia politica ed amministrativa


di Redazione
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
07/11/2018 alle ore 15:50



Si è spento all’età di 77 anni, l’amministratore più longevo di sempre, Stefano Di Blasio, protagonista indiscusso della storia politica ed amministrativa della città di Montesilvano.

Montesilvanese, Di Blasio è stato padre, nonno, funzionario in pensione della Camera di commercio, ma soprattutto è stato un importante amministratore della città.

Sindaco dal 1980 al 1982, è stato l’amministratore più “longevo” (36 anni) di Montesilvano: eletto per la prima volta nel 1970, Di Blasio ha proseguito la sua carriera in consiglio comunale ininterrottamente fino al 2006, figurando nelle file del centrosinistra, quando l’inchiesta Ciclone interruppe l’amministrazione Cantagallo.

Ma Di Blasio ha ricoperto anche il ruolo di vicesindaco e più volte, quello di assessore, oltre che segretario della Borsa Merci di Pescara e promotore dell’Azienda autonoma di soggiorno e turismo. Stefano Di Blasio da diversi mesi accusava problemi a carico del sistema circolatorio, ma la sua morte è stata tuttavia improvvisa ed imprevista: la sua vita è stata interrotta bruscamente da un arresto cardiaco. La camera ardente è allestita nell'abitazione dell’amministratore, in Via Settembrini. I funerali si svolgeranno oggi, alle ore 15, nella chiesa di Sant’Antonio.

Il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno ha espresso a nome personale, dell'amministrazione comunale e della cittadinanza un "profondo cordoglio ed una sentita vicinanza alla famiglia per questa triste scomparsa".

twitter@ImpaginatoTw