Atri, siete pronti anche qui a soggiornare nell "Albergo diffuso"?


L'8 novembre incontro per discutere di un nuovo modello di sviluppo turistico per la città


di Redazione
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
06/11/2018 alle ore 16:06



Un albergo diffuso ad Atri. Questo il nuovo modello di sviluppo per la città, promosso dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di restituire vigore al turismo. Per tale ragione, giovedì 8 novembre alle ore 17:30, nell’Auditorium Sant’Agostino, ci sarà un incontro pubblico con cittadini e operatori economici locali per discutere della possibilità di mettere in atto l’iniziativa, che potrebbe apportare benefici all’economia locale. L’evento sarà a cura del prof. Giancarlo Dall’Ara, presidente dell’Associazione Nazionale Alberghi Diffusi. 

“L’albergo diffuso”, spiega Dall’Ara, “è l'unico modello di accoglienza Made in Italy. Noi abbiamo importato gli hotel, i camping, i B&B, le country house, ma l'albergo diffuso ci appartiene ed è un modello in voga che in tanti stanno adottando all'estero peraltro come accade in Giappone e altrove, mantenendo il nome italiano. In Italia stanno nascendo circa 6/7 alberghi diffusi l'anno, la struttura offre tutti i servizi degli alberghi, (pulizia camere, colazione, ecc.) ma invece di essere verticale è orizzontale e punta a creare un nesso con il territorio. Nel corso del convegno presenterò delle linee guida sul da farsi e vedremo se ci saranno persone interessate a intraprendere questo percorso”.

twitter@ImpaginatoTw