Testimonial per rispondere presente, Zilah per ben presentarsi!


Il Derby-winner di Gocciadoro tenterà il ritorno alla vittoria ed è il favorito nel centrale, mentre tra i puledri la classe del figlio di Only Lb può fare la differenza


di Davide Bruno
Categoria: Febbre da Cavallo
06/07/2017 alle ore 20:32



Nella settimana del primo Gran Premio della stagione del Savio, il gruppo 3 Riccardo Grassi, in programma per domani, sabato 8 luglio, l'ippodromo cesenate propone un bell'antipasto con un convegno all'insegna della qualità in pista.

La prima prova, con inizio alle ore 21:10, è riservata ai puledri di due anni, impegnati sul miglio. Il qualitativo ZILATH (4) è reduce da prova di qualifica interessante in quel di Milano e ripetendosi può bagnare con un bel successo il suo debutto.

Altri soggetti a cui prestare attenzione sono ZAZZA' DEL PINO (5), autrice di ottima prova di qualifica a Padova ed alla ben messa ZULA DEL DUOMO (1), altra puledra dall'ottima genealogia. La seconda contesa vede protagonisti i gentlemen drivers in sediolo a soggetti di tre anni sul miglio. Nell'incertezza generale intriga la ben appostata VIOLA BIGI (1) che a percorso netto ha mostrato di possedere mezzi che nella categoria possono risultare decisivi.

Da non escludere il qualitativo VITTORIALE (7) che però dalla seconda fila dovrà avere fortuna nello svolgimento e VATERLAND (6). La terza gara della serata vede al via soggetti anziani impegnati sul doppio kilometro, con il passista RANCHO PANCHO (7) che nella compagnia, potenzialmente, sarebbe il migliore e sembra avere una buona occasione per tornare alla vittoria.

Tra gli altri intrigano le chances del sollecito REGENSBOURG (5) e di REVOLVER (10), adatto alla distanza. Nella quarta prova del ocnvegno è il più atteso è il mal messo PATTOST (6), rientrato con un bel successo modenese ed in grado di concedere il bis immediato, con Thomas Manfredini in sediolo.

Le prima alternative al favorito sono il veloce RONALDINHO TRES (4), il passista ROLEX WINNER (7), e SEA PONT JBAY (5). La quinta del convegno vede nel potente ma alterno UCONN GRIF (6) il favorito. Di contro si segnalano le chances del veloce e regolare URUS CAF (4) e del ben appostato UNGOLD WINNER (1). La sesta gara in programma è anche il centrale della serata e vede al via ottimi anziani, pronti a darsi battaglia sulla distanza dei 2460 metri. Il potente TESTIMONIAL OK (4) non vince dall'ottobre del 2015, circostanza nella quale vinse il Derby. L'allievo di Gocciadoro però ha un pizzico di qualità in più rispetto agli avversari odierni e se presentato al meglio può tornare al successo. Il veloce TALE INNO (5) sta correndo bene ed è la prima alternativa al favorito.

La settima e conclusiva prova, con inizio alle ore 23:35, vede nel veloce VI PRAV (6), reduce da un "ciocco" cronometrico a Milano, il soggetto più atteso.

Le prime alternative al favorito sono la dotata VANITY LUIS (8) ed il passista VELENO STECCA (7).

Da non escludere VIONCENT VEGA (3).