Giornata gentlemen prima dello stop


L'ultima riunione prima della pausa estiva è interramente dedicata ai "puri", con le amazzoni Monica Gradi ed Elelena Villani pronte a mettere in riga i maschietti


di Davide Bruno
Categoria: Febbre da Cavallo
04/07/2017 alle ore 18:57



L'ippodromo di San Giovanni Teatino si prende una pausa estiva proponendo l'ultima riunione del mese di Luglio, per tornare protagonista alla fine di Agosto. L'ultima riunione è interamente riservata ai gentlemen drivers, i non professionisti. Hanno risposto presente parecchi drivers amatoriali, provenienti dalla Toscana, Campania, dalle Marche, dal Lazio e dalla Puglia. Tra loro vi è anche una ex star calcistica, ora dirigente sempre nell'ambito del calcio, Zibì Boniek. Il mitico compagno di squadra di Platini quando trova ingaggi fa visita spesso e volentieri all'ippodromo d'Abruzzo per interpretare i suoi portacolori. La prima prova del convegno, in programma alle ore 17,40, è una nastrata sul doppio kilometro con penalità, riservata a soggetti di quattro anni. Il penalizzato URANIO GRIF (6) ha mostrato di saper competere in compagnie qualificate e nel contesto, nonostante la penalità, è il favorito. La prima alternativa al favorito è URBAN JUNGLE (1), che a percorso netto può essere la lepre della corsa. Fra gli altri il migliorato UTOPICO WISE L (7) ed UFO WISE L (1) possono giocarsi un posto sul podio. La seconda contesa è un doppio kilometro per soggetti anziani, tra i quali spicca la chance della veloce e ben messa SERRADA ALOR (3), che nella categoria può andare al comando e restarci sin sul traguardo. Di contro si segnalano le chances del volante TANGUY WISE (8) e del dotato TOP DEI MODEL (11). Nella terza gara in programma il più atteso è il passista TRUDI HP (4), reduce da una buona performance effettuata all'ippodromo di Castellucco dei Sauri di Foggia d in grado, nella compagnia, di mettersi in evidenza. Il veloce e regolare OTTOZ (5) trovando in breve lo steccato va considerata la base soprattutto in chiave piazzamento. Imal messi ma qualitativi NETWORK BI (9) e ROBBEN DEI DALTRI (8) a schema favorevole possono inserirsi. La gara quarta del convegno vede nel veloce e declassato PECCHIAOLO JET (7) il netto favorito. Il figlio di Pine Chip è ben rientrato dopo 6 mesi di sosta e se migliorato ulteriormente di condizione nella categoria può tornare al successo. La prima alternativa al favorito è il passista NELSON (1), molto positivo nel periodo. Il ben messo SIGNOROTTO PAR (2) e ROSELLINA (8) per le piazze. La quinta corsa in programma è anche il centrale della riunione e vede al via ottimi soggetti di tre anni, impegnati sul miglio. Il potente ma alterno VITO MODEL (1) se riuscisse ad esprimersi al meglio nel contesto avrebbe prima chance. Fra gli altri possono inserirsi la regolarissima VENUS FERM (5) e VIREO JET (6), lento al via. Nella settima prova la passista UNFAITHFUL MODEL (5) torna in categoria alla sua portata e se presentata al top della condizione può centrare il successo. La prima alternativa alla favorita è la dotata UVENIA MAIL (8), in errore nell'ultima uscita tarantina ma a percorso netto in grado di dire la sua. Per una piazza il regolare UN SOGNO GRAD (2). La settima e conclusiva contesa della serata, in programma alle ore 20,25, vede nel potente ospite RONALDO GRAD (1) il soggetto più attesto. Il veloce SOFFIO (3) può essere l'antagonista del favorito. La terza forza del campo è il regolare NEILOS OM (4).