Russia 2018, aridatece le convergenze parallele...


L'Argentina torna a casa e Sampaoli al suo guardaroba osceno ma così comodo



...che poi... è cosa stranota che le stelle vanno e vengono, per quanto abbiano brillato anche di giorno... è il cielo che è sempre lo stesso... e il ghepardo nero-ebano M'Bappè, risulta da tempo un gioiellino degli emiri che si divertono con il risiko globale del pallone a Parigi, un diciannovenne iscritto a libro paga a 17,5 milioni di euro l'anno, iva molto esclusa. 

La quotazione di mercato del giovanotto da ieri, volerà da cento a duecento milioni di euro...e così il cielo del pallone, che deve restare sempre sgombro da nuvole, si riassesta.

Francia -Argentina 4 a 3. Russia 2018 potrebbe finire qui, perchè in tempi aridi globali in due ore le immagini hanno ricordato che la passione dell'incertezza ancora esiste.

L'Argentina torna a casa e Sampaoli al suo guardaroba osceno ma così comodo...La Francia sorniona prima e strabordante poi, dovrà (fidatevi) recuperare le forze perchè poi magari si inciampa in un gradino di pochi centimetri dopo aver saltato a piè pari diversi metri.

Ronaldo e il Portogallo hanno ceduto il passo ai quasi vecchi dell'Uruguay che sono quasi favoriti, allo stato, per il titolo finale. Troppo belli gli ottavi di finale.. e se oggi in Spagna-Russia e Croazia -Danimarca esordissero i tempi supplementari assisteremmo alla novità assoluta della possibile quarta sostituzione...come una porta girevole di un Grand Hotel.

Se consideriamo la saga del Var e il premio alla virtù del cartellino giallo in meno, avremo un quadro regolamentare un pizzico paranoico. Intendiamoci...questa, e se volete le prossime mille, è un'opinione strettamente personale...esattamente alla pari di quelle sui migranti, sulle pensioni, sui gay, sulle infrastrutture, su tutto, grazie alle quali di fatto va avanti la strabica politica italiana che oggi governa. Aridatece le convergenze parallele...

Nota di cronaca finale. Ieri nell'Argentina, dall'inizio alla fine, ha giocato uno strambo piccoletto trentenne con il numero 10 sulle spalle. L'ufficio stampa ci informa che trattasi di tal Lionel Messi...

 

twitter@ImpaginatoTw