Pd VS Forza Italia, continua la guerra (elettorale) a colpi di tweet


I democrat d'Abruzzo rispondono a Rotondi: "Lui sta con Salvini e, quindi, contro la nostra regione"



Il PD Abruzzo replica al candidato di Forza Italia Gianfranco Rotondi, reo di aver postato un tweet considerato troppo irriverente.

[LEGGI ANCHE] http://impaginato.it/article/2931/elezioni-esplode-la-polemica-sui-paracadutati-per-colpa-di-un-tweet-d-alessandro-vs-rotondi

Dopo il commento dell'esponente dem Camillo D’Alessandro, è la stessa sede regionale del partito a rispondere all'avversario forzista che, all’inaugurazione del comitato elettorale, aveva definito il voto alla formazione di centrosinistra  ‘un voto perso’: “Se quello al Pd è un voto perso, il voto a Rotondi è un voto contro l’Abruzzo, non solo perché lui non è abruzzese ed è stato catapultato qui solo per ragioni elettorali, ma anche perché lui sta con Salvini e, quindi, contro la nostra regione”.

Secondo i dem d'Abruzzo “Rotondi ancora una volta dimostra di non conoscere affatto gli abruzzesi, che sicuramente non si faranno dire da un uomo che del nostro territorio conosce solo l’amaro come e chi votare. Un candidato che, va ricordato, annovera fra i simboli a suo sostegno quello della Lega Nord, un partito che ha fatto la sua fortuna fomentando l’odio verso i “terroni”, fra cui gli abruzzesi stessi. Il partito democratico è l’unico che ha schierato i suoi migliori uomini e le sue migliori donne per rappresentare il nostro territorio a Roma e per portare le nostre istanze nei tavoli di governo. Abbiamo un programma chiaro e concreto e siamo l’unico vero grande partito d’Italia. Rotondi, piuttosto che pensare al 4 marzo, pensasse a studiare un po’ di storia e geografia abruzzese, in modo che, qualora fosse eletto, possa, per la prima volta nella sua carriera politica, fare anche un solo intervento in favore del nostro Abruzzo”

twitter@ImpaginatoTw