Conferenza Regioni: 300 milioni di euro per le 4 regioni colpite dal terremoto Centro Italia


Ripartite le risorse del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale.


di Maria Elena Cosenza
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
08/06/2017 alle ore 19:40



Quasi 47 milioni destinati alla regione Abruzzo. E’ quanto prevede l’accordo siglato a Roma nel corso della Conferenza delle Regioni. Che ha stabilito la ripartizione di uno stanziamento di 300 milioni in totale per Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dall’ultimo sisma del centro Italia.

Le risorse sono quelle previste nell’ambito del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale per il triennio 2018-2020.

Ma facciamo un passo indietro. 

Il fondo al quale si attinge è un fondo europeo cofinanziato in quota parte sia dallo Stato che dalle Regioni (vedi tabella in foto) oltre alla quota parte dell’Unione Europea (storno Feasr)

Nello specifico per la regione Lazio sono previsti circa 42 milioni, per le Marche 160 milioni e per l’Umbria 52 milioni per un totale, insieme a quanto stabilito per l’Abruzzo (come detto 47 milioni) di 301 milioni.

Si tratta però soltanto di un accordo politico sulla ripartizione delle somme: prima che questo venga formalizzato deve essere trasmesso al Ministro di competenza, in questo caso il Ministro Maurizio Martina, che avvierà le procedure di rito in Commissione Europea.