Fondazione Abruzzo Risorge: Di Pangrazio consegna i fondi alle associazioni aquilane



di Maria Elena Cosenza
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
26/05/2017 alle ore 17:16



L’Aquila 26 maggio – Si è tenuta stamattina nella Sala Silone dell’Emiciclo la conferenza stampa per annunciare la devoluzione dei fondi residui della Fondazione “L’Abruzzo Risorge Onlus” ad alcune associazioni aquilane. All’incontro hanno partecipato il Presidente Di Pangrazio, il Vice-Presidente Lucrezio Paolini ed il Consigliere Segretario Giorgio D’Ignazio ed i rappresentanti delle associazioni sociali. La Fondazione “L’Abruzzo Risorge Onlus” era stata costituita nel maggio del 2009 dal Consiglio regionale con lo scopo di attuare iniziative di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma aquilano. Dopo aver svolto le sue attività, nel febbraio scorso è stato dichiarato lo scioglimento della Fondazione.  All’incontro il Presidente Giuseppe Di Pangrazio ha comunicato la ripartizione delle somme residue in capo alla Fondazione che sono state destinate a tre associazioni che operano nei settori del sociale e della cultura del territorio aquilano. Si tratta delle associazioni “L’Aquila per la vita onlus”, “Associazione Fraterna Tau”, “Associazione Abitare Insieme”. L’importo destinato a ciascuna associazione è pari ad euro 25.188,72. Per Di Pangrazio: “La scelta di costituire la Fondazione nel 2009 fu una decisione condivisa e nobile ed i risultati conseguiti dal 2009 al 2013 lo dimostrano. Sono stati distribuiti fondi per attività meritorie in favore di centri di aggregazione, impianti sportivi ma anche in favore dei bambini rimasti orfani a causa del sisma. Oggi, dopo aver provveduto allo scioglimento della Fondazione, consegniamo a tre associazioni qualificate ed apprezzate sul territorio aquilano una piccola somma che li aiuterà a sostenere importanti progetti di solidarietà.” Il Vice-Presidente Paolini ha ricordato come :”L’esperienza della Fondazione nacque in un momento difficile per l’istituzione regionale e come Consiglieri avvertimmo il bisogno e l’esigenza di fare subito qualcosa. Oggi essere qui significa dare una nuova testimonianza del rapporto di collaborazione tra il Consiglio regionale ed il mondo del volontariato.”  Per il Consigliere Giorgio D’Ignazio : “Va sottolineata l’importanza del mondo dell’associazionismo e del volontariato durante il sisma del 2009. I fondi che erano rimasti in capo alla Fondazione e che oggi sono stati ufficializzati non sono ingenti ma aiuteranno certamente le associazioni nelle loro attività.” I rappresentanti delle tre associazioni, Giorgio Padovano (L’Aquila per la vita onlus), Padre Quirino Salomone (Associazione Fraterna Tau), Stefania Tempesta (Associazione Abitare Insieme) hanno ringraziato Di Pangrazio, l’Ufficio di Presidenza e tutto il Consiglio regionale dell’Abruzzo.  Padovano (L’Aquila per la vita onlus), ha annunciato che con i fondi della Fondazione ha in progetto di acquistare macchinari che permetteranno l’assistenza domiciliare alle donne malate di tumori al seno.