Il metodo "Arona" per tutta Italia: le novità del decreto crescita


Il leghista Gusmeroli ispira gli sgravi fiscali per i negozianti, sul modello della sua città


di Redazione
Categoria: ABRUZZO-ITALIA
12/06/2019 alle ore 07:34



Approvata nel decreto crescita (in Aula la prossima settimana con la fiducia) la prima norma in Italia che agevola la riapertura e l’ampliamento dei negozi commerciali e artigianali chiusi da oltre sei mesi in tutti i comuni inferiori a 20.000 abitanti: per quattro anni azzerata ogni tassa comunale.

La norma è nata da un regolamento varato cinque anni fa nella città di Arona dove è Sindaco il Vicepresidente della Commissione Finanze a Montecitorio, Alberto Gusmeròli (Lega). Tra gli emendamenti proposti quello in questione va a tutela dei negozianti per far fronte alla concorrenza dei centri commerciali.

In dettaglio si tratta di un provvedimento per gli esercenti ispirato al regolamento comunale adottato cinue anni fa da Arona: al fine di contrastare la chiusura dei piccoli negozi ha immaginato di dare vita ad una serie di sgravi fiscali per favorire la riapertura di quegli esercizi chiusi da oltre sei mesi. Dall'azione in questione sono escluse le attività di compro oro e i punti slot. 

 

twitter@ImpaginatoTw